Interconnessione e comunicazione: l’internet dei treni

07/05/2020

 

L'Internet degli oggetti, non solo nell’ambito ferroviario, si riferisce a tutti i sistemi, software e dispositivi che sono collegati tra loro e che hanno la capacità di trasferire dati su Internet. Questo nuovo approccio ha fatto sì che molte industrie, compreso il settore ferroviario, funzionino in modo più fluido ed efficiente.

Per esempio, il WiFi dei treni veloci permette ai passeggeri di rimanere connessi, in modo da poter comunque accedere a tutte le informazioni che desiderano attraverso le loro applicazioni preferite e altre risorse, anche quando hanno lasciato la stazione. Ad esempio, possono controllare le e-mail, i social media, il negozio online, guardare film e programmi televisivi.

 

Fornendo questo intrattenimento per i passeggeri, le aziende ferroviarie possono assicurarsi che i loro passeggeri siano occupati durante il viaggio, il che contribuisce a migliorare l'umore e l'esperienza di viaggio complessiva. Questo, insieme ad altre tattiche di impegno ferroviario, incoraggerà i passeggeri a viaggiare di nuovo.
Il WiFi per i passeggeri può anche fornire dati analitici di vitale importanza, può consentire di analizzare dati come i percorsi, i tempi di viaggio e la durata del loro soggiorno nei trasporti e nelle stazioni.

Grazie a piattaforme di analisi più intelligenti, è possibile integrare nella piattaforma WiFi altre fonti di dati, che possono includere la vendita di biglietti, informazioni sui parcheggi, feed meteo e altro ancora. Questo permette di costruire un profilo completo dei passeggeri e di iniziare a comprendere il loro comportamento nei minimi dettagli.
Dati come questi possono aiutare ad adattare l’esperienza al tipo specifico di passeggero, ad esempio fornendo messaggi promozionali mirati e concessioni in stazione per aumentare la fidelizzazione del cliente.

L’esperienza del passeggero e l’avanzamento tecnologico che permette di migliorarla sono temi sempre più centrali nell’industria ferroviaria, per questo Gesa Industry nella progettazione e costruzione di interni per treno punta in ogni occasione a perfezionare, con una logica votata all’ergonomia ed all’efficienza, tutto ciò che ruota attorno al passeggero, per rendere il viaggio non solo un semplice spostamento ma una vera e propria esperienza.

 

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram