Lo standard europeo per la gestione delle emergenze (ERMTS)

03/09/2018

Le varie ferrovie europee, nate in un contesto storico-politico differente da quello odierno e al servizio di interessi nazionali o imprenditoriali a volte contrapposti, si trovarono con il passare del tempo ad avere molto poco in comune.

Lo standard europeo per la gestione delle emergenze (ERMTS)

Le differenze, notevoli, includevano differenti sistemi di trazione, di alimentazione elettrica, diversi sistemi di accoppiamento e repulsione, diversi impianti di segnalamento e di controllo del traffico e molto spesso incompatibili tra loro.
Con l'avvento dell'integrazione europea iniziò a farsi sentire la necessità di stabilire delle norme progettuali comuni che permettessero ai singoli vettori del trasporto ferroviario la libera circolazione in tutte le reti ferroviarie dei Paesi aderenti.


Per raggiungere questo obiettivo e poter allo stesso tempo garantire il massimo livello di sicurezza possibile le ferrovie di tutta Europa nel 1997 hanno introdotto uno standard di gestione delle emergenze denominato European Rail Traffic Management System/European Train Control System (ERTMS).
Questo standard consente la circolazione di treni di diversa nazionalità sulla base di informazioni scambiate dal sotto sistema di terra e di bordo, definite con un linguaggio comune e gestite con componenti interoperabili.
In particolare lo standard definisce le modalità di scambio delle informazioni di segnalamento tra gli impianti a terra e i treni, identificando sia le tecniche di trasmissione da utilizzare, sia il formato dei messaggi.

Sistemi di sicurezza

Inoltre il sistema fornisce al macchinista tutte le informazioni necessarie per una corretta guida, e tiene sotto controllo il suo operato intervenendo nel caso in cui uno dei valori registrati non sia conforme alla norma, ad esempio, nel caso il macchinista superi la velocità massima consentita il sistema è in grado di arrestare il treno con una frenata d’emergenza, escludendo così l’errore umano.
Affidando però un compito così importante all'elettronica è di fondamentale importanza garantire il corretto funzionamento di tutti i sistemi nel tempo, poichè un solo piccolo difetto in uno dei dispositivi che compongono l'impianto elettrico può determinare, in casi di elevato stress, guasti molto seri che possono minare la sicurezza del convoglio.

 

Sistemi di sicurezzi

La sicurezza del passeggero è affidata ad una serie complessa di fattori tra cui anche lo standard qualitativo dell’allestimento interno.
Per questo, Gesa Industry persegue gli stessi obiettivi in tema di sicurezza, è infatti parte integrante dell’Azienda effettuare continui controlli sui materiali trattati e sui prodotti finiti. Il sistema di management adottato da Gesa Industry, consente una produzione qualitativamente affidabile e sicura e le permette di operare in contesti ampi sia nazionali che internazionali.

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram