Ferrovia a idrogeno: è il momento di convertirsi?

01/04/2021

Il gas naturale potrebbe diventare un elemento chiave nel viaggio verso un'economia dell'idrogeno.

Un esempio particolarmente calzante nel rappresentare i progressi tecnologici che si stanno facendo nella produzione di idrogeno è venuto dal Karlsruhe Institute of Technology in Germania. I ricercatori dell'istituto stanno sviluppando un nuovo metodo per separare l'idrogeno dal gas naturale usando una colonna a bolle di metallo liquido, metodo che crea un sottoprodotto di carbonio solido piuttosto che emissioni di anidride carbonica nell’aria.

 

 

Attualmente, circa 80 scienziati di varie discipline stanno lavorando sulle tecnologie per la produzione, lo stoccaggio e l'uso dell'idrogeno. La ricerca si concentra sui materiali di stoccaggio e sulle tecnologie di processo, di sistema e di sicurezza. I ricercatori perseguono un approccio sistemico, coprendo l'intera catena di conversione energetica dall'energia primaria ai processi di produzione fino all'uso diretto nel settore della mobilità.

Questa innovazione, che è ancora nelle prime fasi di test e deve essere dimostrata come una tecnologia scalabile e commerciale, potrebbe avere enormi implicazioni in tutto il settore energetico, in quanto permetterebbe potenzialmente di aggiornare le teste dei pozzi di gas naturale per convertire il gas naturale estratto in idrogeno puro senza il rilascio di alcuna emissione nociva.

Questa flessibilità, unita al fatto che l'elettrificazione ferroviaria sta rapidamente diventando insostenibilmente costosa (i costi di elettrificazione degli Stati Uniti sono aumentati da circa 2 milioni di dollari per miglio nel 2003 a più di 10 milioni di dollari per miglio oggi), rende chiaro che la propulsione a idrogeno sarà sempre più preponderante nel settore ferroviario.

Gesa Industry segue con particolare attenzione l’evoluzione tecnologica nell’ambito rail, accogliendo e studiando ogni novità per poter fornire a propri clienti un’offerta sempre aggiornata ed all’avanguardia nel settore degli interni per treno.

 

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram