Novità e avanzamento tecnologico dei materiali compositi

22/05/2019

Novità e avanzamento tecnologico dei materiali compositi

In un’era di progresso tecnologico, vengono sviluppati materiali sempre più sofisticati per rispondere alle necessità dei costruttori in termini di soluzioni più affidabili ed efficienti e a basso impatto ambientale, nel settore della costruzione leggera e dei materiali di design, i compositi sono tra i vincitori: l'ingegneria automobilistica, l'aerospaziale, l'energia eolica, la costruzione navale ma soprattutto quella ferroviaria non possono più fare a meno di questi innovativi materiali.

 

I materiali compositi più usati oggi giorno, che vanno a sopperire le mancanze dei materiali classici quali alluminio, acciaio, legno e vetro, sono i compositi di fibre rinforzate che espandono il potenziale del comparto plastico unendo le proprietà di robustezza delle fibre all’adattabilità della matrice plastica, offrendo in questo modo caratteristiche meccaniche più resistenti ma con la stessa sfruttabilità dei materiali di partenza, e come abbiamo visto in un precedente articolo, Gesa Industry punta tutto sull’ingegnerizzazione e l’uso di materiali compositi, ma soprattutto sulla ricerca, per fornire ai propri clienti prodotti sempre competitivi e all’avanguardia.

 

 

Ma qual è il futuro dei materiali compositi?

Le strade che i ricercatori di tutto il mondo stanno percorrendo sono tantissime, ma tutte sembrano convergere su un solo punto, l’uso delle tecnologie digitali, sia per quanto riguarda la produzione ma prevalentemente per la previsione accurata delle prestazioni che il prodotto finale fornirà.

La tecnologia che più si sta facendo avanti negli ultimi anni è quella della stampa 3D, inizialmente ideata per la sola produzione prototipale, questo nuovo approccio alla produzione “in house” ha la possibilità di rivoluzionare il mercato spostando la produzione di massa verso una personalizzazione di massa, se in un futuro non troppo lontano si dovesse riuscire a renderlo applicabile per la creazione di parti funzionali.

In questo caso ogni produttore avrà la libertà di creare da zero ogni singolo componente, senza alcun vincolo, semplificando il processo produttivo ed abbattendo i costi, il tutto in un ottica più “green” rispetto agli standard odierni.

La ricercatezza dei materiali, e l’uso di tecnologie avanzate per produrli, è sempre più fondamentale in tutti i campi del trasporto e Gesa Industry, nell’ambito degli interni per treno, è fiera di contribuire a questa corsa verso il futuro.

 

 

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram