Servizi di qualità: la toilette per la MetroCampania NordEst

19/07/2018

La linea della MetroCampania NordEst, interamente sotterranea, collega le stazioni di Scampia/Piscinola, Mugnano, Giugliano, Aversa Ippodromo ed Aversa Centro ed ha uno sviluppo complessivo di circa 10,5 Km.

Servizi di qualità: la toilette per la MetroCampania NordEst


Gesaindustry è stata incaricata della progettazione e della produzione dei moduli toilette per le carrozze di questa importante tratta.
L'obiettivo principale è stato quello di unire la funzionalità all'uniformità estetica con gli spazi circostanti, quali gli interni delle carrozze e lo stile architettonico delle stazioni.

Interni per treni la metro di Madrid

 

Il progetto delle stazioni di Giugliano, Aversa Ippodromo ed Aversa Centro elaborato dall’architetto Riccardo Freda è all'avanguardia e ricercato nelle scelte stilistiche.
Le tre fermate, tutte sotterranee sono realizzate su due livelli, un primo livello che accoglie l’atrio di stazione e da un secondo livello dove vi sono le banchine ed i treni.

 

Le scale di accesso presentano parapetti, gradini e pareti rivestiti in pietra naturale, sulle porte della stazione invece il nome della fermata è supportato da un carter di alluminio del suo colore distintivo, soluzione ripetuta all’interno degli spazi e fortemente caratterizzante per le banchine passeggeri.
All’interno delle stazioni, dopo i percorsi di accesso, si apre l’atrio per il pubblico caratterizzato da pavimentazioni in pietra di fabbrica dal colore neutro, da controsoffitti di colore bianco con illuminazione ad incasso e da pareti rivestite in mosaico vetroso, che compongono un decoro geometrico diverso da fermata a fermata.
Il disegno è ripetuto anche sulle pareti delle scale e nelle aree di transito al piano banchine, in maniera tale da accompagnare gli utenti nel loro percorso fino ai treni e viceversa.

 

Durante lo sviluppo dei moduli toilette si è dovuti quindi concentrarsi non solo su di una progettazione "function driven" ma sopratutto sul design e sulla scelta dei materiali per
creare la miglior intonazione con gli spazi contigui, formando un unico enviroment che segue una linea stilistica ininterrotta dalla stazione fin dentro l'interno del treno.
Il design è minimale e tutti i servizi sono ottimizzati per integrarsi al meglio alla forma del modulo ed allo stesso tempo non rubare troppo spazio all'ambiente, i colori scelti, anche se contrastanti in alcuni casi, si attengono tutti ad una palette neutra e tenue molto piacevole alla vista.
Un esempio di come, con la giusta progettazione ed attenzione ai particolari, è possibile integrare molte funzionalità senza alterare l'uniformità.

 

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram