Un boom dei viaggi su rotaia è probabile dopo la pandemia

26/02/2021

Per il turismo interno globale, i viaggi in treno hanno da tempo superato i viaggi aerei in termini di volume. Nel 2019 sono stati effettuati 2,1 miliardi di viaggi in treno, rispetto a poco più di un miliardo per i viaggi in aereo. Mentre per il turismo internazionale, i numeri sono completamente invertiti: sono state effettuate 41 milioni di partenze internazionali in treno, rispetto ai 735 milioni in aereo.

È improbabile che l'utilizzo del treno possa mai superare l'aereo a livello internazionale, in quanto in genere è più dispendioso in termini di tempo e di costi rispetto a quest'ultimo. Ma tuttavia, dopo la pandemia, è probabile che i turisti si avventurino più vicino a casa del solito, a causa del timore di volare e delle restrizioni sui viaggi internazionali. Pertanto, è probabile che i viaggi nazionali su rotaia subiscano un aumento esponenziale.

 

 

I viaggiatori attenti all'ambiente preferiscono il treno all’aereo

Il 48% degli intervistati nell'ultima indagine sui consumatori di Globaldata (16 - 20 settembre 2020) ha identificato che la riduzione della loro impronta ambientale è ora più importante rispetto a prima della pandemia e il 37% lo ha dichiarato come importante quanto prima. Viaggiare in treno è una forma di trasporto più ecologica e può convincere i viaggiatori ad optare per questo metodo di trasporto rispetto al trasporto aereo, man mano che i consumatori diventano più consapevoli del loro impatto ambientale.

 

I notevoli vantaggi dei servizi ad alta velocità

Negli ultimi anni ci sono già state alcune notevoli vittorie sui servizi ferroviari ad alta velocità contro l'aviazione a corto raggio. Nel 2019, l'Eurostar ha dichiarato che la rotta attraverso la Manica ha più che dimezzato la domanda di viaggi aerei tra Londra e Parigi. In definitiva, la ferrovia offre una "via di mezzo" tra il volo e i viaggi lenti via mare.

Vantaggi simili possono essere visti anche in Cina, dove sia il turismo interno che quello regionale sono stati i primi a beneficiare di una recrudescenza del turismo dopo l'iniziale frenata causata dalla pandemia. Entrando nel 2021, molti viaggiatori cinesi continueranno probabilmente a viaggiare più vicino a casa, piuttosto che rischiare di avventurarsi in destinazioni internazionali e di dover affrontare restrizioni locali. Questo è un caso in cui i viaggi in treno potrebbero essere la chiave per spostarsi in modo intelligente e sostenibile.

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram