Vetroresina per mezzi pubblici

29/12/2017

Continuiamo il nostro viaggio all’interno dei materiali compositi, cercando di comprenderne i vantaggi nell’utilizzo.

Innanzitutto cerchiamo di capire come i materiali compositi possono essere combinati fra loro.

(a) Con fibre continue

(b) Con fibre discontinue allineate

(c) Con fibre discontinue e orientate in maniera casuale

La terza tecnica è anche la più antica, ricordate i mattoni impagliati dell’articolo precedente?

E’ facile osservare che le fibre di paglia inserite nel fango costituiscono un intreccio fitto, discontinuo e disallineato.

Proprio perché utilizzata da molto tempo, questa tecnica è stata sviluppata moltissimo ed è stata applicata anche alle fibre di vetro.

La vetroresina è uno dei materiali più usati nell’industria; come possiamo vedere nell’immagine seguente, essa è costituita da una matrice resinosa di materiale plastico al cui interno vengono inserite le fibre di vetro orientate casualmente.

Notevole la somiglianza strutturale tra la vetroresina ed i mattoni compositi di fango e fieno.

Il processo di composizione avviene quando la matrice resinosa è calda, in essa vengono inserite le fibre di vetro  e successivamente si lascia raffreddare il tutto.

Questo procedimento consente di creare un composito molto resistente che, quando è ancora caldo, può essere modellato in qualsiasi forma.

Vetroresina per mezzi pubblici

La vetroresina risulta essere uno dei materiali più utilizzati per la produzione degli interni dei mezzi pubblici, non solo perché molto malleabile in fase di produzione ma anche perché, una volta raffreddata risulta essere molto resistente e in grado di offrire un ottima durata nel tempo.

Ovviamente, è fondamentale, per la realizzazione di un ottimo manufatto, porre grande attenzione al processo di produzione del manufatto stesso. Non basta utilizzare degli ottimi materiali, bisogna anche combinarli e formarli in modo preciso.

La vetroresina, infatti, deve essere uniforme e conservare una densità di fibre pressoché costante.
Modellando un oggetto in vetroresina, si possono venire a creare dei grumi di fibra e degli spazi vuoti, questo crea due effetti sgradevoli:

  1. Le zone con meno fibra risulteranno più fragili
  2. Le zone con più fibra, durante gli urti, eserciteranno trazioni anomale sulle zone più fragili, amplificando gli effetti di ogni urto.

Gesa Industry segue passo passo la produzione dei propri manufatti in vetroresina, ponendo estrema attenzione ad ogni singolo step realizzativo, dall’estrusione delle fibre vetrose, fino al modellamento del manufatto.

Sappiamo che raggiungere la perfezione è impossibile ma, secondo la nostra filosofia aziendale, dobbiamo tendervi il più possibile.

Gesa Industry, un impegno costante per migliorare la tua vita.

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram