Interni d'arredo per treni

09/05/2018

Il nuovo concetto di interni per treni

Andremo oggi in profondità nell'analisi di un concetto nuovo già accennato in qualche articolo.

Interni d'arredo per treni

Il nuovo concetto di interni per treni

 

La filosofia di fondo di ciò che stiamo per presentare ruota intorno al concetto di interni per treni.

E' ovvio che una qualsiasi fornitura, purché resistente, può costituire gli interni di un treno, il concetto di arredare l'interno di un treno, però, è ben diverso.

Una poltrona, anche se comoda, se è esteticamente banale può provocare uno stress visivo, colori troppo cupi, ad esempio, possono deprimere, colori troppo sgargianti, invece, possono favorire stati ansiosi.

Tutto ciò non viene percepito nell'immediato cosciente del nostro io ma può essere assorbito a livello subconscio.

Sebbene viaggiare sia spesso piacevole, si possono presentare situazioni di stress dovute a ritardi o ad altre cause.

Chi arreda l' interno di un treno deve renderne confortevole sia l'immagine che la fruizione sapendo che l'impatto visivo contribuisce anche alla fruizione degli arredi.

L' interno di un treno va arredato seguendo un criterio armonico ed organico; come per una casa , l' arredo interno di un treno deve essere la connessione naturale tra l'esterno e lo spirito della persona che ne usufruisce.

Se fuori c'è una giornata piovosa o particolarmente rigida, gli interni per treni devono trasmettere calore e colore al viaggiatore, se invece, all'esterno, c'è un clima soleggiato e limpido, gli interni per treni devono trasformare i colori sgargianti ed aggressivi in una carezza.

La sensazione che l' interno di un treno sia un ambiente confortevole ed accogliente deve essere immediata, tale da consentire a ciascun avventore di sentirsi a casa anche durante il viaggio.

Un'armonia perfetta e strutturale tra l'esterno e gli interni di un treno può favorire la nascita e la costruzione di nuovi progetti, far maturare nuove idee.

Gesaindustry struttura gli interni per treni partendo dal concetto che ogni istante del viaggio deve essere occasione di incontri e di esperienze nuove, in grado di arricchire l'esistenza di chi fruisce di un mezzo di trasporto.

Per rendere possibile tutto questo, bisogna strutturare tale concetto fin dall'inizio, orientando tutte le fasi di costruzione intorno al comfort del viaggio: comfort rilassante, comfort riequilibrante, comfort ispiratore.

 

 

Categoria:

Post Correlati

Giugno 29, 2022
Progetti sostenibili e Green, l’importanza della qualità e della conoscenza al pubblico dell’attualità ferroviaria

L’attuale sviluppo di numerosi progetti sostenibili e green, che vedono una centralità dell’impiego di energia rinnovabile e del riuso dei materiali è divenuta una sfida per le aziende che guardano ai sistemi innovativi e compatibili con le esigenze di mobilità del nostro immediato futuro, al fine di migliorare in sicurezza, efficienza, affidabilità delle infrastrutture e […]

Read More
Giugno 29, 2022
L’importanza e l’attualità della qualità degli interiors di arredo treni

L’Italia è tra quelle realtà socioeconomiche che nella progettazione dei mezzi di trasporto pubblico e privato si caratterizza per qualità e alta prestazione dall’inizio degli anni Settanta. Al centro delle dinamiche aziendali possiamo riscontrare l’idea stessa della progettazione dei mezzi di trasporto pubblico come user centred, con l’obiettivo continuo di migliorare la qualità dell’utilizzo e […]

Read More
Giugno 29, 2022
Certificazioni e tracciabilità per la sicurezza della mobilità ferrotranviaria 

  Nel contesto economico meridionale ritroviamo aziende estremamente qualificate e che suscitano interesse sui mercati internazionali. L’alta specializzazione esclusiva e specifica del segmento ferrotranviario trova in Gesa Industry un valido partner economico che, nel corso degli anni ha saputo accompagnare tutti i progressi decisivi e fondamentali del settore ferroviario, ponendosi come partner dei più importanti […]

Read More
Luglio 25, 2021
Materiali compositi per treni più economici ed efficaci

I treni della metropolitana di Londra District Line hanno lanciato i primi treni di produzione dotati di porte leggere in alluminio composito a nido d'ape nel 1978. Dopo diverse decadi da questo primo passo, quali sono oggi i vantaggi nell’uso dei materiali compositi? Necessità di riduzione del peso nei veicoli ferroviari Le crescenti esigenze dei […]

Read More
crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram